NEWS:

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE SCU



Pubblicazione graduatoria provvisoria - fatte salve le verifiche di competenza del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale. La presunta data di avvio in servizio degli operatori volontari, che dovrà essere confermata dal Dipartimento in funzione della corretta esecuzione da parte dell’ente di tutte le operazioni necessarie, è quella del 24 giugno 2021.
Segue file PDF graduatorie punteggi scaricabile:



REATI CULTURALMENTE ORIENTATI_Graduatoria provvisoria.pdf
DALLO STALKING AL CODICE ROSSO_Graduatoria provvisoria.pdf

PUBBLICAZIONE CALENDARI COLLOQUI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 

Si informano i gentili candidati che è possibile scaricare il calendario dei colloqui e le relative comunicazioni tramite i link che seguono: 


CALENDARI COLLOQUI.pdf
COMUNICAZIONE CALENDARI.pdf

Sono numerose le domande arrivate dai giovani candidati per il Servizio Civile Universale! In questi giorni l’Associazione visionerà tutte le candidature e presto comunicherà sia sul sito www.associazionecotulevi.it che personalmente ad ogni candidato tramite mail le convocazioni per i colloqui che avverranno in modalità a distanza. Si anticipa che i colloqui non inizieranno prima del 15 marzo. Maggiori dettagli verranno dati nei prossimi giorni.

NEWS!

Per favorire la più ampia partecipazione dei giovani al bando, il termine di scadenza per la presentazione delle domande per il SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE è prorogato, per tutti i posti disponibili, alle ore 14.00 di lunedì 17 febbraio 2021.


Servizio Civile Universale con COTULEVI_SCU.pdf
PROGRAMMA_Educare alla legalità contro ogni forma di violenza e discriminazione2020-signed.pdf
PROGETTO_REATI CULTURALMENTE ORIENTATI.pdf
PROGETTO_DALLO STALKING AL CODICE ROSSO.pdf
SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

 
Associazione CO. TU. LE VI. - SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2020


L'Associazione CO.TU.LEVI. ha ottenuto i finanziamenti per reclutare 150 volontari del Servizio Civile Universale, distribuiti in 30 sportelli CO.TU.LEVI. e 4 sedi di accoglienza, per la realizzazione del programma "Educare alla legalità contro ogni forma di violenza e discriminazione 2020", con i due progetti "Dallo Stalking al Codice Rosso" e "Reati culturalmente orientati".
È possibile visionare il bando di selezione collegandosi al link
https://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoord_2020.aspx?fbclid=IwAR1c2...

Il termine ultimo per perfezionare l’iscrizione è l'
8 febbraio 2021, alle ore 14.00.


Si precisa che nel pieno rispetto delle misure di contenimento dell'attuale emergenza pandemica, la domanda di iscrizione dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica, seguendo la procedura descritta sul sito https://domandaonline.serviziocivile.it/ 

Potete trovare i progetti cliccando su "Scegli il tuo progetto in Italia" e selezionando l'ente Associazione Diritti Umani Contro Tutte le Violenze, indicando la sede di riferimento prescelta.

La nostra sede è aperta al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 11:30 (Via XXX Gennaio c/o Palazzo di Giustizia - Piano 1° - 91100 Trapani)

CONTATTI:
@ = associazionecotulevi@gmail.com
www = www.associazionecotulevi.it
Tel. 0923 802433 - 380 194 8678




POSTI RISERVATI AI VOLONTARI CON MINORI OPPORTUNITÀ: 

Si rende noto agli aspiranti volontari che i progetti di attuazione del programma "Educare alla legalità contro ogni forma di violenza e discriminazione 2020" riservano i seguenti posti ai volontari con minori opportunità di cui al punto 23) dei relativi progetti e precisamente:
- Progetto "Dallo stalking al codice rosso" - Trapani n. 1 posto, Erice n. 1 posto, Alcamo n. 1 posto, Pettineo n. 1 posto;
- Progetto "Reati culturalmente orientati" - Palermo n. 1 posto, Montevago n. 1 posto.
Si ricorda che le eventuali situazioni di minore opportunità devono essere attestate secondo le modalità di cui al punto 23.4) dei relativi progetti.

Si terrà lunedì 22 febbraio alle ore 11:00 l’incontro tra l’Associazione per i Diritti Umani CO. TU. LE VI. e i rappresentanti del Comune di Erice per formalizzare l’avvio della collaborazione istituzionale intrapresa tra i due enti in ordine ai progetti di Servizio Civile Universale.

L’Associazione CO. TU. LE VI., infatti, ha ottenuto dal Dipartimento delle politiche giovanili e del Servizio Civile Universale i finanziamenti per reclutare 150 volontari che verranno impiegati per un anno in 30 sportelli di ascolto e nelle 4 sedi di accoglienza per la realizzazione del programma "Educare alla legalità contro ogni forma di violenza e discriminazione 2020" e dei due contestuali progetti "Dallo Stalking al Codice Rosso" e "Reati culturalmente orientati"; tra le sedi di attuazione accreditate, anche il Comune di Erice.

Nel corso dell’incontro, alla presenza della sindaca Daniela Toscano, dell’assessore con delega alle politiche sociali e giovanili Carmela Daidone e della dirigente dei Servizi sociali e Politiche Giovanili del comune della Vetta Leonarda Messina, la presidente CO. TU. LE VI. Aurora Ranno procederà alla consegna della targa di sede di attuazione del Servizio Civile Universale che verrà affissa presso i locali degli uffici comunali di via Ignazio Poma.

La consegna della targa, inoltre, rappresenterà la giusta occasione per definire i dettagli della collaborazione - oramai prossima - che prenderà avvio non appena verrà completato l’iter istituzionale definito dal Dipartimento competente; per questo motivo, sarà presente anche l’Operatore Locale di Progetto Rosaria Santangelo.

Per la presidente CO. TU. LE VI. Aurora Ranno “l’incontro con i rappresentanti del Comune di Erice rappresenta l’epilogo di una lunga e costante collaborazione che perdura, ormai, negli anni. La sensibilità e la disponibilità mostrata dalle Amministrazioni che si sono succedute e la professionalità degli uffici di settore rappresentano un segnale incoraggiante per il potenziamento dei servizi sociali presenti sul territorio e per le tante cittadine e cittadini che a questi si rivolgono. Al tempo stesso, la collaborazione tra i due enti rappresenterà un importante spazio di crescita personale e professionale per i giovani volontari che prenderanno parte al progetto non appena termineranno le selezioni dei candidati partecipanti al bando di Servizio Civile Universale in oggetto.”